Clima di Istanbul

Istanbul affascina in tutte le stagioni per la sua atmosfera magica e melanconica.

Clima di Istanbul

Nonostante si trovi alla stessa latitudine di Napoli, Istanbul non offre lo stesso clima.

Infatti la presenza del Bosforo, del Mar Nero e del Mar di Marmara creano un micro clima assolutamente particolare e spesso imprevedibile.

Da fine maggio ad agosto le temperature oscillano dai 18° ai 28° ma sono decisamente umide e afose con un’umidità davvero elevata e spesso insopportabile: questo porta a fumi di calore che avvolgono il Bosforo la mattina e a violenti temporali nel tardo pomeriggio.

Da aprile a giugno e da settembre a ottobre, in primavera e in autunno, le temperature medie sono miti, tra i 16 e i 25 ° e l’umidità non è opprimente. Sono considerati i mesi migliori per visitare la città.

La stagione invernale invece, tra novembre e marzo, stupisce il viaggiatore per il suo aspetto malinconico e romantico: pochi turisti, precipitazioni più intense (80-100 mm al mese), giorni e notti freschi e temperature tra i 2° e i 10° C. Un clima mite rispetto al resto d’Europa e con luci e colori che incantano per il loro fascino retrò.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle