Come vestirsi a Istanbul

L’abbigliamento adatto per visitare la città di Istanbul.

Come vestirsi a Istanbul

Istanbul è una città che oscilla fra la tradizione e la modernità, fra gli stili di vita orientali e i costumi occidentali.

Per questo motivo non sarà strano vedere passeggiare l’una accanto all’altra donne dal capo velato o completamente coperte e ragazze vestite alla moda come in un qualsiasi paese europeo. La differenza maggiore la potrete notare fra la città vecchia e Beyoğlu.

In linea generale il senso civico e di rispetto laico verso tutti i modi di sentire e di vivere che il padre fondatore della Turchia ha lasciato in eredità, si rispecchiano nella tolleranza e nella libertà di espressione che da sempre caratterizzano Istanbul.

Consigli

  • In linea generale sono da adottare i classici principi di buon senso: evitate gonne troppo corte, shorts microscopici e scollature vertiginose.
  • Se avete intenzione di visitare moschee e luoghi di culto evitare braccia e gambe scoperte e portate sempre con voi uno scialle o un foulard con cui coprirvi il capo all’ingresso.
  • Mettete in valigia anche qualche calzino da indossare per entrare nelle moschee dal momento che vi verrà chiesto di lasciare le scarpe fuori e dovrete girare scalzi sui tappeti e moquette che rivestono i pavimenti.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle