Fumare il narghilè

Fumare il naghilè è una delle esperienze più rilassanti che si possono provare a Istanbul.

Fumare il narghilè

Molto diffuso nell’impero ottomano, il narghilè è una sorta di pipa con tabacco aromatizzato alla frutta.

Fumare il narghilè in uno dei tanti bar del centro su divanetti comodi e rilassanti è una delle esperienze più interessanti della città.

Dopo una lunga giornata in giro per Istanbul, con i piedi doloranti dalle tante ore di camminata, sedersi a compiere questo rito secolare è la cosa migliore: si chiacchiera, si fuma, si sorseggia un tè alla mela e magari si gioca alla tavla, ovvero la versione turca del backgammon.

Indirizzi utili

Vi elenchiamo una serie di locali e fumerie dove provare questa esperienza.

Erenler Çay Bahçesi

E’ forse la fumeria più famosa della città: a due passi da Sultanhamet è attiva dal 1716 e l’atmosfera è assolutamente fantastica: con il suo stile arabeggiante, sembra uscita da un racconto de Le Mille e una Notte. Ritrovo dei mercanti del Gran Bazar e degli studenti che vengono qui per rilassarsi e parlare di affari e politica, è un’oasi di pace tra i tappeti appesi alle pareti e le lampade coloratissime che scendono dai soffitti a volta.

Setüstü Çay Bahçesi

Da qui potrete ammirare i colori del Bosforo e un incredibile tramonto sulla costa asiatica: nelle giornate limpide potrete scorgere le isole del Principe e le principali mete asiatiche.

Yeni Marmara

Nel quartiere della Piccola Sofia si trova questo caffè nascosto dai rumori e dal caos del centro.

La terrazza sul Mar di Marmara è una vera oasi di pace. dove osservare i battelli passare.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle