Gran Bazar

Costruito nel 1461 il Gran Bazar è un labirintico mercato coperto, una vera e propria città nella città tutto da scoprire.

Costruito nel 1461 questo labirintico mercato coperto è una vera e propria città nella città: 4000 botteghe su una superficie di 200.000 metri quadri.

Dotato di vie, piazzette, vicoli e fontane, il Gran Bazar è stato il primo “grande magazzino” della storia: i caravanserragli consentivano alle carovane di scaricare la merce direttamente al suo interno e ogni strada era, allora come oggi, dedicata a una corporazione, orefici, venditori di tappeti, abiti o scarpe e fabbricanti di dinanderies, ovvero oggetti in ottone.

Qui potrete trovare di tutto per sfogare la vostra voglia di souvenirs: dai pellami alle lampade, dalle maioliche ai gioielli in oro e argento.

Ma la vera scoperta di questo immenso mercato è la sua struttura in pietra: una labirintica città, un tempo in legno e ricostruita in pietra a causa degli incendi, che non finirà di stupirvi per la sua bellezza così unica e ricca di fascino.

Consigli

Da vedere

Ogni angolo e ogni via del Gran Bazar merita una sosta e una fotografia: sarete risucchiati da questo vortice di negozi e di colori.

Nonostante la sua essenza ormai votata al turismo, il mercato conserva ancora angoli autentici da scoprire.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Gran Bazar
Cerchi un alloggio in zona Gran Bazar?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Gran Bazar
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.4 su 7 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi