Il centro storico di Istanbul

Il centro storico di Istanbul è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e nel 2010 Capitale europea della Cultura.

Piazza Taksim

Nel dinamico quartiere Beyoglu si trova Piazza Taksim, una delle più grandi e frequentate di Istanbul. Originariamente la piazza era un grande serbatoio che raccoglieva l’acqua per tutta la città e ancora oggi si può vedere la cisterna costruita nel 1732 da Mahmut I. Oggi Piazza Taksim è un nodo nevralgico di Istanbul: si trova alla fine di Istiklal Caddesi, è il capolinea della tram che attraversa la città fino a Tünel e vi si trova la funicolare sotterranea che giunge a Kabatas fino alla linea tramviaria.

Presso la piazza si trova anche l’interessante Galleria d’arte di Taksim, che espone preziosi dipinti di artisti turchi e importanti mostre temporanee. Inoltre Piazza Taksim è uno dei luoghi di ritrovo degli abitanti di Istanbul, soprattutto giovani, grazie alla presenza di numerosi ristoranti, pub e discoteche.

Istiklal Caddesi- Grande Rue de Pera

La Istiklal Caddesi, precedentemente chiamata Grande Rue de Pera è la strada più famosa di Istanbul grazie alle sue numerose boutique internazionali, ai suoi locali e agli abitanti della città che vi amano passeggiare.

Piazza Sultanahmet Meydani

Piazza Sultanahmet Meydani è una grande piazza di Istanbul con un bel giardino e che, soprattutto, ospita i più famosi monumenti della città e i suoi simboli: la Basilica di Santa Sofia, la grande chiesa di Giustiniano, e la Moschea Blu, costruita dal Sultano Ahmet che da il nome alla piazza. Presso la piazza Sultanahmet Meydani si trovano anche la Cisterna sotterranea della Basilica e l’Ippodromo romano.

Mappa

Cerchi un alloggio in zona Il centro storico di Istanbul?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Il centro storico di Istanbul
Mostrami i prezzi